Descrizione

Oltre 1 ora e 10 minuti di video! Durante la mia vacanza a Lione ho dedicato tantissimo tempo all’esibizionismo. Il video inizia con una passeggiata presso le Ruinas Romanas Fourvière, l’antico teatro romano, dove indosso i miei supertacchi, autoreggenti, il mio Moncler fino alle ginocchia e nient’altro sotto. Passeggio finché non trovo un bel posticino dove togliere il giubbotto e mostrarmi completamente nuda scattando anche delle foto piccanti. Tornata in hotel è il momento di far salire l’adrenalina al massimo: indosso un mini vestito nero e i miei tacchi; è arrivata il momento di uscire fuori dalla camera e scendere alla reception; trovo un angolo dove posso togliere tutto e toccarmi… Salgo di nuovo al mio piano e inizio a passeggiare diverse volte completamente nuda nei corridoi dell’albergo. Il secondo giorno è il momento di masturbarmi al bar dell’albero. Anche in questo caso scendo al primo piano vestita solamente dei miei tacchi e del mio cappotto che toglierò molto presto e dalla cui tasca esce un bel dildo! Dopo aver scattato qualche foto nuda nell’ascensore questa volta si utilizzano le scale… Altro video e altre foto, sempre nuda. Tra l’altro dovevo assolutamente ripetere l’esperienza della sera precedente con un’altra lunga passeggiata nuda nei corridoi! Poi è arrivato il momento di rilassarmi in camera, sul letto… Lì potrai apprezzare il mio corpo e in che modo mi diverto con il mio dildo con bocca e figa! Già finito? No! Usciamo a fare un altro giro nel corridoio? Perché no! Alla fine del video anche tutti i miei scatti più piccanti di questo fantastico viaggio. Non puoi farti scappare questo video di oltre 1 ora e 10 minuti. Consiglio: per ottenere il massimo della risoluzione video è preferibile ridurre un po’ la larghezza dello schermo.LIONE: Oltre 1 ora e 10 minuti di video! Durante la mia vacanza a Lione ho dedicato tantissimo tempo all’esibizionismo. Il video inizia con una passeggiata presso le Ruinas Romanas Fourvière, l’antico teatro romano, dove indosso i miei supertacchi, autoreggenti, il mio Moncler fino alle ginocchia e nient’altro sotto. Passeggio finché non trovo un bel posticino dove togliere il giubbotto e mostrarmi completamente nuda scattando anche delle foto piccanti. Tornata in hotel è il momento di far salire l’adrenalina al massimo: indosso un mini vestito nero e i miei tacchi; è arrivata il momento di uscire fuori dalla camera e scendere alla reception; trovo un angolo dove posso togliere tutto e toccarmi… Salgo di nuovo al mio piano e inizio a passeggiare diverse volte completamente nuda nei corridoi dell’albergo.